Nuove prospettive di collaborazione. Colloqui presso l’Accademia Copernicana con la delegazione di Taiwan

Settembre 21, 2023

Presso l’Accademia Copernicana si è tenuto un incontro tra i rappresentanti del Ministero dell’Istruzione di Taiwan e le autorità delle università taiwanesi con le delegazioni delle principali università polacche, tra cui l’Università di Breslavia, la Scuola Superiore di Agricoltura di Varsavia e l’Accademia Mineraria e Metallurgica di Cracovia intitolata a Stanisław Staszic. Durante i colloqui, il capo della delegazione della Repubblica di Cina, il viceministro dell’istruzione, prof. Lio Mon-Chi, ha firmato la “Dichiarazione di Toruń”, che garantisce la libertà di condurre ricerche scientifiche e la libertà di critica e di dibattito scientifico.

– Vogliamo creare le condizioni più dignitose possibili per lo sviluppo continuo delle relazioni tra le università e i centri di ricerca polacchi e taiwanesi – ha dichiarato il prof. dr hab. Krzysztof Górski durante l’incontro all’Accademia Copernicana.

Come ha sottolineato il Segretario Generale dell’AK, l’incontro tra i rappresentanti delle università polacche e taiwanesi e le autorità della Repubblica di Cina è un’opportunità non solo per stabilire relazioni tra i rappresentanti delle scuole, ma anche per rafforzare la cooperazione tra Taipei e Varsavia. – Soprattutto perché i nostri paesi condividono una comprensione reciproca riguardo alla difficile situazione geopolitica – ha spiegato il prof. Górski.

Durante i colloqui è stato sollevato il tema della cooperazione nel campo della ricerca scientifica e delle possibilità di intraprendere iniziative educative congiunte. Dopo brevi presentazioni delle singole università, si sono svolti anche colloqui individuali tra i rappresentanti dei centri di ricerca.

Durante l’incontro, il capo della delegazione della Repubblica di Cina, il viceministro dell’istruzione, prof. Lio Mon-Chi, ha firmato la “Dichiarazione di Toruń”, che garantisce la libertà di condurre ricerche scientifiche e la libertà di critica e di dibattito scientifico.

Foto: Il prof. Lio Mon-Chi, viceministro dell’istruzione della Repubblica di Cina, firma la “Dichiarazione di Toruń”

Colloqui tra le comunità scientifiche di Polonia e Taiwan

I colloqui si sono svolti presso la sede dell’Accademia Copernicana, il 20 settembre a Varsavia. Le autorità della Repubblica di Cina erano rappresentate dal viceministro dell’istruzione, prof. Lio Mon-Chi, dalla direttrice generale per la cooperazione internazionale del Ministero dell’Istruzione, dr.ssa Nicole Yen-Yi Lee, e dalla responsabile dell’unità per la lingua mandarino del Ministero dell’Istruzione, Canny Yi-Ken Liao. All’incontro erano presenti anche i rappresentanti dell’Ufficio di Rappresentanza di Taipei in Polonia, tra cui la capo dell’Ufficio, Sharon Wu.

Nella foto (da sinistra): il Segretario Generale dell’Accademia Copernicana, prof. dr hab. Krzysztof Górski, il direttore dell’Ufficio dell’Accademia Copernicana, dr hab. Witold Mazurek, e il viceministro dell’istruzione della Repubblica di Cina, prof. Lio Mon-Chi.

Tra i rappresentanti delle università taiwanesi c’erano il vicepresidente della National Taiwan University – prof. Liao Wan-Jiun, l’ex presidente della National Cheng Kung University, professoressa della Facoltà di Ambiente e Igiene del Lavoro NCKU – prof. Su Huey-Jen Jenny, il vicepresidente della National Cheng Kung University – prof. Chen Hong-Chen, il vicepresidente della National Tsing Hua University – prof. Lyu Ping-Chiang, il vicepresidente della National Yang Ming Chiao Tung University – prof. Lee Chen-Yi, il vicepresidente della National Chengchi University – prof. Tsai Wei-Chi, il vicepresidente della National Taiwan Normal University – prof. Chen Kwun-Min, il vicepresidente della National Central University – prof. Chyi Jen-Inn, il vicepresidente per gli affari internazionali della National Chung Hsing University – prof. Chou Chi-Chung, il decano della Facoltà di Ricerca e Sviluppo della National Chung Hsing University – prof. Song Jenn-Ming, e il vicepresidente per gli affari internazionali della Taipei Medical University – prof. Luisa Shu-Ying Chang.

 

La parte polacca era rappresentata dal Prorettore per l’Organizzazione e lo Sviluppo dell’Università di Tecnologia di Breslavia – prof. dr hab. inż Tomasz Nowakowski, dal Vicepreside per l’Infrastruttura e l’Organizzazione della Facoltà di Automatica, Elettronica e Informatica dell’Università di Tecnologia della Slesia – prof. Pol. Śl., dr hab. inż. Dariusz Bismor, dal Prorettore per l’istruzione dell’Università di Tecnologia di Łódź – prof. PŁ., dr hab. inż. Andrzej Romanowski, dal Prorettore per l’istruzione e la cooperazione internazionale dell’Università di Tecnologia di Cracovia – prof. PK., dr hab. inż. Jerzy Zając, e dal Responsabile dell’Ufficio di Cooperazione Internazionale dell’Università di Tecnologia di Cracovia – mgr Katarzyna Baron-Lisiakiewicz, dal Vicepreside per la Cooperazione e lo Sviluppo della Facoltà di Gestione dell’Accademia Mineraria e Metallurgica Stanisław Staszic di Cracovia – prof. AGH, dr hab. Joanna Kulczycka, dal Rettore della Scuola Superiore di Agricoltura di Varsavia – prof. dr hab. Michał Jerzy Zasada, dal Prorettore per gli affari medici dell’Università Jan Kochanowski di Kielce – prof. UJK, dr hab. n. o zdr. Dorota Kozieł, e dal Prorettore per la ricerca dell’Università Jan Kochanowski di Kielce – prof. dr hab. Agnieszka Gałuszka, dal Rettore dell’Accademia Jagiellonica di Toruń – dr Joanna Górska-Szymczak, dal Vicepreside per la Valutazione e la Ricerca dell’Università Medica di Białystok – prof. dr hab. Anna M. Moniuszko-Malinowska, dal Prorettore per la Ricerca e l’Istruzione dell’Accademia di Cracovia Andrzej Frycz Modrzewski – prof. KAAFM, dr hab. Marcin Pieniążek, dal Prorettore per gli Studenti, l’Istruzione e la Cooperazione Internazionale dell’Università di Kalisz intitolata al Presidente Stanisław Wojciechowski – dr Tatiana Manasterska, e dai rappresentanti della Rete di Ricerca Łukasiewicz.

La continuazione dei colloqui con la delegazione taiwanese è stata un incontro presso il Ministero dell’Istruzione e della Scienza, che si è tenuto giovedì 21 settembre. All’incontro ha partecipato, in rappresentanza dell’Accademia Copernicana, il Segretario Generale prof. Krzysztof Górski.

Na zdjęciu (od lewej): Sekretarz Generalny Akademii Kopernikańskiej – prof. dr hab. Krzysztof Górski, wiceminister edukacji Republiki Chińskiej – prof. Lio Mon-Chi oraz Sekretarz Stanu, Pełnomocnik Rządu do spraw rozwoju i umiędzynarodowienia edukacji i nauki – Tomasz Rzymkowski.